Midori

Midori

Piccole Donne.⠀

Alzi la mano chi di voi non ha mai visto il film!⠀


Io credo di essermi pippata quasi tutte le versioni, di aver consumato almeno un centinaio di fazzoletti, di essermi ripromessa adesso basta e di esserci sempre ricascata. ⠀

Non è un film da guardare se hai già il morale sotto i piedi perché altrimenti è finita però è una storia che mi ha sempre affascinato, le vicende delle 4 sorelle March, i loro sogni, le loro speranze, le inevitabili sofferenze, gli amori e l’atmosfera di quei tempi, duri ma ricchi di valori.⠀

Sotto, sotto, penso di aver vissuto in quel periodo in una delle mie vite.⠀

No giuro! ⠀

E magari è anche per questo che amo la carta dallo stile antico, dai toni vintage, con quell’aria “vissuta” che la rende, ai miei occhi irresistibile. ⠀

Come quella che ho usato per questa Midori ! Una coppia perfetta che richiama i vecchi Diari che venivano scritti con penna e calamaio alla luce fioca di un lume. ⠀

Lentamente e con cura proprio come faceva Jo, la mia preferita delle 4 March. ⠀

Determinata, scrittrice, ribelle, irrequieta e con un’indole decisamente indipendente, praticamente sono io!⠀

Poesia e colore nei quattro quaderni all’interno, un stile antico per la copertina plastificata, bella da vedere e indistruttibile.


Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: